www.progettihwsw.com english

Scheda I/O con Rele' e connessione ethernet web server
come connettere relay ad internet

Rele' Ethernet

E' molto semplice collegarsi e comunicare con la scheda, infatti la scheda e' dotata di un web server cioe' la scheda possiede un suo indirizzo IP (di default e' 192.168.1.201 ed e' possibile modificarlo o assegnare alla scheda un indirizzo tramite server DHCP) aprendo il proprio browser (internet explorer o altri browser) e digitando nella barra degli indirizzi l'indirizzo IP della scheda (vedi figura)

I/O board web server relays browser

Sul vostro browser comparira' la seguente pagina web dalla quale potrete leggere lo stato di 8 o 16 ingressi optoisolati e pilotare 8 o 16 rele'

ethernet web server relays display browser

In pratica il funzionamento della scheda e' molto simile alla procedura di configurazione di un comune router o di una telecamera ethernet, cioe' la scheda e' dotata di un web server che permette di collegarsi e pilotare la scheda dalla porta ethernet. La rete, opportunemente configurata, permette di pilotare la scheda da remoto anche tramite internet, in questo caso occorre verificare che il proprio firewall permetta di raggiungere la scheda.

PORT FORWARDING e INTERNET

La scheda possiede un proprio indirizzo IP (modificabile) di default e' 192.168.1.201
Ovviamente questo indirizzo IP non e' direttamente raggiungibile da internet. La scheda e' raggiungibile via internet passando da un router.



L'intenet Service Provider (ad esempio Fastweb, Tiscali , Tim, Vodafone ecc) assegna un indirizzo IP pubblico, ad esempio 24.0.1.2
Nella rete interna invece gli indirizzi andranno da 192.168.1.1 a 192.168.1.254
All'interno della rete privata il router ha indirizzo 192.168.1.1 quindi dobbiamo impostare la scheda mettendo la subnetmask a 255.255.255.0 e il gateway a 192.168.1.1
A questo punto apriamo la pagina web di configurazione del router, supponiamo di usare un router Linksys BEFSR81 (per accedere alla pagina di configurazione del router occorre effettuare un login, di solito l'username e la password per l'accesso al router sono administrator o admin)



Occorre abilitare il port forwarding sul proprio router. E' raccomandabile evitare di usare la porta 80 (che e' la porta di default) per prevenire possibili conflitti con altri PC, conviene quindi fare in modo che la comunicazione avvenga sulla porta 8080



A questo la scheda e' raggiungibile via internet digitando http://24.0.1.2:8080/
L'indirizzo della scheda non e' cambiato, resta 192.168.1.201 quello che il router fa e' di prendere i dati indirizzati verso http://24.0.1.2:8080/ e di inoltrarli all'indirizzo http://192.168.1.201:8080
L'ideale sarebbe richiedere al proprio Internet Service Provider un indirizzo IP pubblico fisso in modo da sapere sempre qual e' l'indirizzo IP del proprio Router, ma questo servizio ha un costo, in alternativa ci si puo' rivolgere a societa' che danno la possibilita' di ottenere indirizzo IP fisso a costi molto contenuti, esempio http://www.dyndns.com/

La scheda puo' essere utilizzata per sostituire un PLC in quanto e' dotata di 8 o 16 ingressi optoisolati e 8 o 16 rele'

Per ulteriori informazioni scrivere a email hw sw oppure potete contattare un nostro tecnico al Tel 347-6651065

E' possibile pilotare la scheda anche inviando comandi da programmi simulando la presenza del browser, ad esempio scrivendo:
http://192.168.1.201/index.htm?execute=17 Provoca l'accensione del rele' 1
http://192.168.1.201/index.htm?execute=117 Provoca lo spegnimento del rele' 1

Analoghi comandi possono essere usati per accendere e spegnere i rele' e per leggere lo stato degli ingressi.
Ad esempio http://192.168.1.201/status.xml per leggere lo stato degli ingressi
Per creare un programma con visual basic.NET o C# che emuli la presenza del browser, di seguito riportiamo un esempio:

Imports System.Net
...
Private WC As New WebClient
...
If Not (WC.IsBusy) Then
    TextBox1.Text = WC.DownloadString("http://192.168.1.201/index.htm?execute=17")
End If

web server relay

Clicca qui per scaricare il codice sorgente del progetto realizzato con VB.NET 2005

E' anche possibile modificare le pagine web presenti all'interno della scheda Clicca QUI
Potete modificare le pagine web e il logo presente, dopo averle modificate troverete un programma chiamato MPFS.exe con il quale creerete un file binario contenete le vostre pagine web modificate.
E' anche disponibile una versione delle pagine web protette da password (la password e' ftp)

Nel'immagine seguente e' possibile vedere le dimensioni d'ingombro della scheda e il posizionamento dei connettori e dei componenti.

web server ethernet display relays

Le nostre schede possono anche essere usate come demoboard per microcontrollori della Microchip come il PIC 18F2455 , 18F2550 , 18F4550 , 18F2450 e il PIC 18F2620
Realizziamo modifiche sia all'hardware che al software su richiesta.

Disponibile anche una scheda elettronica per pilotare un display alfanumerico dalla porta ethernet, per maggiori informazioni inviare un'email.

Non ci si ritiene responsabili di eventuali danni causati da un incorretto uso della scheda, inoltre e' bene precisare che la scheda puo' essere connessa al PC e quindi occorre prestare particolare attenzione a cio' che si collega alla scheda al fine di evitare danni sia alla scheda che al PC connesso.
La seguente immagine mostra un dettaglio dello schema elettrico, in particolare uno degli otto ingressi optoisolati (e' disponibile anche la scheda con ingressi analogici 0-10V o 4-20mA).

Rele' USB

Se come ingressi si intende usare dei contatti puliti (es. pulsanti, interruttori, fine corsa) occorre specificare in fase d'ordine che la scheda deve avere gli ingressi NON optoisolati, se invece sull'ingresso si intende applicare una tensione (ad esempio proveniente da una fotocellula) allora occorre specificare, in fase d'ordine, che la scheda abbia ingressi optoisolati
La scheda puo' essere ordinata anche in contrassegno, cioe' si riceve un comune pacco postale e si paga in contanti al postino (NO ASSEGNI), oppure e' possibile pagare con bonifico bancario anticipato.
Minimo fatturabile 100 euro
Esistono piu' modelli della scheda, quindi in fase d'ordine occorre specificare a quale modello della scheda si e' interessati

Ingressi analogici (visita relays_ethernet_board_analog_input.htm )

Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche tecniche dei rele' potete consulare il seguente file: scheda_tecnica_rele.pdf
Per bassa potenza intendiamo rele' da 30Vdc/1A , per alta potenza intendiamo 250Vac/10A
Per ulteriori informazioni potete contattare un nostro tecnico al Tel 347-6651065
Per effettuare l'ordine occorre semplicemente inviare un'email.
I costi di spedizione variano a seconda della modalita' scelta, per spedizione con raccomandata normale il costo e' di 13 euro, per spedizione in contrassegno il costo e' di 22 euro
Clicca Qui per scaricare un'immagine, in scala 1:1 della scheda a 8 rele'

Le schede possono anche essere montate anche su guida DIN, specificare in fase d'ordine, se occorre anche l'aggancio su guida DIN, in quel caso occorre aggiungere il costo del contenitore.